COMPILA IL QUESTIONARIO KEEP IN TOUCH!
Opportunitá
Il Progetto
Il Progetto

Avviso pubblico per la presentazione di Progetti per Ricerca Industriale di e Sviluppo Sperimentale


Avviso pubblico per la presentazione di Progetti per Ricerca Industriale di e Sviluppo Sperimentale
POR FESR 2007-2013 - Fondo Unico Regionale per le Attività Produttive

Finalità
Concessione di contributi a fondo perduto sulle spese sostenute dalle piccole, medie e grandi imprese di produzione di beni e/o servizi, per la realizzazione di progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale
A chi è rivolta
La domanda di ammissione al bando può essere presentata dalle imprese che esercitano attività diretta alla produzione di beni e/o servizi, che intendano realizzare progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale
Forma di agevolazione
Concessione di contributi a fondo perduto
Iniziative finanziabili
I progetti per i quali si richiede l'agevolazione devono essere avviati non prima del giorno successivo a quello di invio della richiesta di agevolazione tramite PEC e dovranno concludersi obbligatoriamente entro il 31 dicembre 2014. Tale scadenza resta improrogabile anche per eventuali successivi scorrimenti di graduatoria.
Il progetto presentato deve essere finalizzato ad attività economica identificata da codice ATECO 2007 e deve essere realizzato presso l'unità locale del soggetto beneficiario in possesso dei seguenti requisiti di ammissibilità come risultanti da visura camerale:
- ubicazione nel territorio della Regione Umbria;
- svolgimento dell'attività economica a cui è finalizzato il progetto.
I progetti potranno comprendere attività di ricerca industriale purché i relativi costi non superino il 25% del totale dei costi ammessi del progetto.
L'agevolazione a favore delle PMI è concessa secondo la seguente misura di intervento: contributo in conto capitale pari al:
- 35% del costo del progetto ammesso all'agevolazione e relativo alle attività di sviluppo sperimentale;
- 60% del costo del progetto ammesso all'agevolazione e relativo alle attività di ricerca industriale;
L'agevolazione a favore delle Grandi Imprese è concessa secondo la seguente misura di intervento:
contributo in conto capitale pari al:
- 25% del costo del progetto ammesso all'agevolazione e relativo alle attività di sviluppo sperimentale;
- 50% del costo del progetto ammesso all'agevolazione e relativo alle attività di ricerca industriale;
In ogni caso il contributo non potrà superare i massimali previsti in tema di aiuti di Stato alla R&S dalla Commissione Europea.
Scadenza
La presentazione delle domande medesime dovrà avvenire a decorrere dalle ore 9,00 del 20 maggio 2013 ed entro e non oltre le ore 20,00 del 22 luglio 2013.
Modalità di presentazione della domanda
La richiesta di agevolazione dovrà essere presentata, a pena di esclusione, mediante un unico invio, all'indirizzo di posta elettronica certificata indicato direzionesviluppo.regione@postacert.umbria.it, secondo i tempi e la procedura di seguito indicati.
Ulteriori informazioni
Per informazioni di carattere generale è possibile consultare i siti internet:www.regione.umbria.it, sezione "Bandi" Supplemento ordinario n. 4 al «Bollettino Ufficiale» - serie generale - n. 23 del 15 maggio 2013 25; www.sviluppoeconomico.regione.umbria.it;www.incentivi.mcc.it
Per informazioni tecnico/amministrative:rivolgersi direttamente al Servizio politiche di Sostegno alle Imprese www.sostegnoimprese.regione.umbria.it; 075 5045737, 075 5045717, 075 5045704