COMPILA IL QUESTIONARIO KEEP IN TOUCH!
News
News
Gualdo Tadino
News

Gli eventi culturali di agosto 2014

07-08-2014

Gli eventi culturali di agosto 2014

"Madonna del Rosario" di Orazio Gentileschi alla Galleria Nazionale dell'Umbria - Perugia

Fino al 30 novembre 2014 i visitatori potranno ammirare l'opera del pittore di maniera convertito al caravaggismo

Una occasione da non perdere, quella di visitare la Madonna del Rosario, il dipinto su tela di Orazio Lomi (Orazio Gentileschi, Pisa 1563 – Londra1639) datato 1613-1617 e attribuito al Tardo Manierismo. Arrivata dalla Pinacoteca Civica di Fabriano, l'opera resterà esposta alla Galleria Nazionale dell'Umbria (Perugia) fino al 30 novembre 2014. Orazio Gentileschi, figlio di Giovanni Battista Lomi e padre di Artemisia Gentileschi, entrambi pittori, fu artista nel quale conversero svariati influssi del manierismo toscano e romano reinterpretati secondo la lezione del realismo chiaro-scurale di Caravaggio. L'opera costituisce una preziosa occasione per conoscere meglio l'atmosfera della Roma di quegli anni e la situazione artistica della provincia umbro-marchigiana da sempre spazio aperto e snodo di scambio artistico. 
Per info su orari e biglietti di visita: www.gallerianazionaleumbria.it/

 

"Scultori a Brufa, la Strada del Vino e dell'Arte 2014" ospita Tito Amodei

Dal 19 al 31 agosto torna l'importante manifestazione dedicata all'arte contemporanea che ha reso celebre il piccolo borgo di Brufa (Pg)

Per festeggiare la 28a edizione di “Scultori a Brufa. La Strada del Vino e dell'Arte”, la Pro Loco di Brufa, borgo medievale e frazione del Comune di Torgiano, ha invitato l'artista Tito Amodei. "Vibrazioni" è il titolo che lo scultore ha dato all'opera in acciaio inox, alta 6 metri e poggiante su una base di 2,60 x 1,20 mt. La scultura permanente, che sarà collocata lungo la strada che da Brufa porta a Ponte San Giovanni (Pg), sarà inaugurata martedì 19 agosto, alle ore 18.00, in piazza Mancini. 
“Scultori a Brufa” e “BrufArteGiovani” sono nell'ambito della 46a edizione di “Brufa in Festa”, che si tiene dal 19 al 31 agosto 2014: in cartellone musica dal vivo, ballo, teatro dialettale, stands eno-gastronomici e spettacolo pirotecnico.

Informazioni al pubblico
Pro Loco di Brufa - Tel. 075 9889208 –
 www.brufa.net
Comune di Torgiano - Tel. 075 988601 –
 www.comune.torgiano.pg.it
Provincia di Perugia - Tel. 075 3681218 –
 www.provincia.perugia.it

 

Vinarelli 2014 a Torgiano (Pg)

Dal 05 al 18 agosto tornano le opere degli artisti create con vino e colori

La manifestazione vede il vino ancora una volta protagonista assoluto capace di coniugare arte e gastronomia, cultura e spettacolo.
L'iniziativa si svolge all'interno della manifestazione
 Agosto Torgianese che comprenderà, come da consuetudine, serate legate alla tradizione enogastronomica locale, alla musica e al teatro.
Fitto il programma, per tutta la durata della manifestazione nelle vie più caratteristiche del centro storico di Torgiano rimarranno allestite
 mostre di pittura di artisti provenienti da tutto il territorio 
Per informazioni:
www.vinarelli.it

 

Valnerina Itinerarte - Artisti di Strada in Valnerina

Dall'08 al 14 agosto 2014, torna l'evento dedicato al teatro di strada nei centri della Valnerina

Appuntamento dall'08 al 14 agosto con il teatro di strada per bambini e adulti nei centri della Valnerina: Scheggino, Cascia, Preci, Campi, Vallo di Nera, Sellano, ospiteranno giocolieri, saltimbanchi, mimi, fachiri, maghi, acrobati, musicisti e ballerini, arcieri e alchimisti. Gli artisti arrivano da varie regioni d'Italia e del mondo, dal panorama del teatro indipendente e da quello televisivo: Il teatro viaggiante, conosciuto anche per il successo ottenuto nella trasmissione televisiva Colorado; il giocoliere-comico Marco Neri; il Duo Delikatessen, i Rosso a spasso con il loro carretto di caramelle; i francesi della Chevauchée fantastiques; gli argentini del Concerto Comico e della Compagnia Dromosofista; il Cerchio tondo: i Giullari del Diavolo; Girovago e Rondella; Messer Paridus e gli Arcatores Fulginium, un gruppo di arcieri che darà spettacolo nel tiro con l'arco all'interno di un accampamento medievale. 
Tutti gli spettacoli sono gratuiti, inizieranno di pomeriggio e proseguiranno fino all'ora di cena, in alcuni casi anche fino a tarda sera. 
Nel sito ufficiale si trovano tutte le informazioni inerenti al programma e all'ospitalità:www.valnerinaitinerarte.com/#valnerina-itinerarte 
www.valnerinaitinerarte.com/#contatti

 

A Ferentillo (Tr) torna "Le rocche raccontano"

Dal 20 al 31 agosto 2014, la XXI edizione del viaggio nel tempo attraverso quadri viventi, cultura, storia e tradizione

L'evento si svolge in occasione della festa del patrono di Ferentillo, San Sebastiano, che secondo la storia il 20 agosto del 1708 salvò la città da una grave pestilenza. Ogni anno nel periodo di agosto, quindi, Ferentillo si anima con quadri viventi, che ripropongono le scene tipiche della vita medievale  proiettando il paese in una dimensione antica e surreale. Un suggestivo corteo storico sfilerà l'ultimo giorno dei festeggiamenti alle ore 23.00, mentre alle ore 24.00, è previsto un grande spettacolo pirotecnico. 
Durante i dieci giorni di festa la “Taverna dell'Abbadia”, aperta per l'occasione, darà la possibilità  di degustare prodotti tipici della Valnerina, una zona ricca di tradizione gastronomica, e di godere del folto programma di spettacoli teatrali, mostre, concerti, incontri culturali, che allieteranno le serate dei visitatori.
Nell'ambito della manifestazione è prevista la II Notte bianca tra le Rocche: punti di ristoro e mercatino artigianale lungo le vie del paese per tutta la notte.

Una volta raggiunto il paese di Ferentillo, da non perdere la visita alla splendida Abbazia benedettina di San Pietro in Valle, negli immediati dintorni, al Museo delle Mummie nella frazione di Precetto e al Museo della Civiltà Contadina in località Macenano.

www.prolocoferentillo.it/ 

 

Donazione della Santa Spina a Montone (Pg)

Celebrazione dell'antica Contea di Braccio da Montone in programma dal 17 al 24 agosto 2014

Ogni anno la terza settimana del mese di agosto Montone è impegnato nella rievocazione storica della Donazione della Santa Spina (festa che si svolge, inoltre, ogni Lunedì dell'Angelo), la Sacra Reliquia che Carlo Fortebraccio ottenne grazie alle sue valenti doti militari dalla Serenissima Repubblica di Venezia, per cui lo stesso combatteva. 
Un cospicuo e variegato programma di eventi che si snodano dal 17 al 24 agosto 2014 fanno sì che nel paese regni un'atmosfera quattrocentesca fatta di bandi di sfida tra i tre rioni di Porta del Borgo, Porta del Monte e Porta del Verziere, rappresentazioni in costume di vita medievale, gare di tiro con l‘arco e buona cucina locale dell'epoca che potrà essere assaporata nelle tipiche taverne rionali.
Al Museo Comunale di San Francesco, inoltre, i piccoli visitatori della festa potranno partecipare al laboratorio "Dame e cavalieri alla corte di Braccio Fortebraccio" i  partecipanti saranno protagonisti di un laboratorio creativo ambientato nel medioevo: verranno ricostruite armi ed armature medievali, oggetti d'abbigliamento e monili da creare ed indossare.
Per informazioni e programma:
Pro Loco Montonese 
tel. 075 9307019 
prolocomontonese@gmail.com
Museo Comunale San Francesco
tel. 075 9306535 
montone@sistemamuseo.it
www.sistemamuseo.it

 

Todi Festival 2014

Dal 21 al 31 agosto torna il prestigioso festival con eventi culturali di grande rilievo che anima l'incantevole centro storico di Todi (Pg)

Nell'arco di quasi trent'anni, su questo importante proscenio, si sono esibiti i nomi più illustri della prosa italiana. Altrettanto di chiara fama le varie Direzioni Artistiche che si sono succedute nel corso del tempo. Anche quest'anno il direttore artistico sarà Silvano Spada, il quale afferma che "alla base dell'idea stessa del Todi Festival ed in particolare in questa edizione 2014, c'è un'urgenza di cultura.
Ringrazio Jannis Kounellis per l'onore di aver realizzato il manifesto del Todi Festival 2014, con la luce magica di un corno ad indicare e suggerire il risveglio e la ribellione all'apatia e al conformismo".

www.todifestival.it

 

Night Line Museum

Dal 02 agosto al 06 settembre 2014 i musei come non li avete mai visti

1 progetto, 12 eventi nei Musei dei Comuni di Amelia, Bettona, Bevagna, Cannara,
Cascia, Deruta, Marsciano, Montefalco, Montone, Spello, Trevi, Umbertide
.
3 percorsi di contaminazione audio-visiva alla scoperta del patrimonio storico-artistico di Terre&Musei dell'Umbria.
Terre & Musei dell'Umbria è un circuito museale esteso come una regione che comprende i Musei dei Comuni di Spello (comune capofila), Amelia, Bettona, Bevagna, Cannara, Cascia, Deruta, Marsciano, Montefalco, Montone, Trevi, Umbertide. 
Obiettivo principale di Terre & Musei dell'Umbria è di condividere le politiche gestionali e promuovere una effettiva valorizzazione dei Musei dei Comuni coinvolti. 
Night Line Museum, realizzato con il contributo della Regione Umbria, si propone di trasformare i musei della rete in luoghi di aggregazione per i giovani compresi tra i 18 e i 35 anni di età, attraverso l'organizzazione di una serie di eventi che possano incontrare i loro gusti. Il progetto consiste nella realizzazione di un appuntamento performativo per ognuno dei musei appartenenti alla rete di Terre & Musei dell'Umbria, coinvolgendo Dj, musicisti, video artisti, performer, coreografi. 
Ogni appuntamento avrà luogo nelle sale espositive dei musei (laddove gli spazi lo consentano) o nelle immediate vicinanze. Piazze, siti archeologici e monumenti della città diventeranno essi stessi sale espositive, attraverso la rilettura e l'interpretazione delle architetture e delle collezioni con proiezioni in 3D, video istallazioni, performance, live painting.

Gli appuntamenti, tutti ad ingresso gratuito, si svolgeranno secondo tre filoni omogenei: 
FREESTYLING: tre appuntamenti in cui la musica cosiddetta colta (classica e jazz) incontra e si lascia contaminare dalle bellezze architettoniche di musei e luoghi monumentali attraverso l'ausilio di arti solo apparentemente meno nobili come il fumetto e l'action painting. 
VISIONS: cinque appuntamenti in cui i grandi nomi italiani ed internazionali della musica elettronica incontrano ed “interpretano” altrettanti luoghi simbolo del patrimonio museale e monumentale della Convenzione.
THE ARP ENSEMBLE: quattro eventi in cui una formazione composta da Ricki L (uno dei più raffinati DJ d'ambiente italiani) e da alcuni video-artisti propongono una personale rilettura, costituita da suoni e contributi visivi, delle opere d'arte e dei luoghi in cui sono ospitati.
www.sistemamuseo.it

 

L'Isola di Einstein all'Isola Polvese sul Lago Trasimeno (Pg)

Dal 05 al 07 settembre un festival di spettacoli dedicati alla scienza e adatti a un pubblico di tutte le età

La terza edizione dell'evento creato da Psiquadro, organizzazione non profit di divulgatori che organizza festival della scienza ed eventi rivolti al grande pubblico.
Scienziati, artisti di strada, musicisti, attori e creativi di ogni genere si esibiranno sui prati dell'isola realizzando esperimenti dal vivo che producono effetti affascinanti e coinvolgenti. Accanto allo spettacolo degli esperimenti contastorie e narratori racconteranno storie di scienza e aneddoti della vita di Einstein ai turisti: scienziati per un giorno.
www.isoladieinstein.eu
  

 

Le Strade del Cinema in Umbria

Da luglio a settembre il cinema d'autore incontra le eccellenze della Media Valle del Tevere

Terza edizione della rassegna di cinema viaggiante organizzata dal GAL Media Valle del Tevere in collaborazione con Cinema Zenith e Cinema Concordia.
Un viaggio tra pellicole d'autore e eccellenze del territorio, per scoprire in 15 tappe i luoghi più suggestivi e caratteristici Media Valle del Tevere e i grandi capolavori del cinema italiano.

Il proiettore in pellicola 35 mm animerà inconsuete arene cinematografiche che a partire da Bastia Umbra toccheranno uno ad uno tutti i comuni della Media Valle del Tevere: Torgiano, Bettona, Acquasparta, Corciano, Collazzone, Perugia, Avigliano Umbro, Monte Castello di Vibio, Todi, Assisi, Massa Martana, Deruta, Marsciano e Fratta Todina.

Le serate si apriranno con degustazioni di vini e prodotti tipici del territorio; la partecipazione è gratuita.

www.lestradedelcinema.it

 

Visite estive al Teatro della Concordia di Monte Castello di Vibio (Pg)

A luglio e agosto il bellissimo teatro di Monte Castello di Vibio apre le sue porte tutti i giorni!

Il servizio Accoglienza dei soci della Società del Teatro della Concordia vi introdurrà nel teatro in miniatura e vi racconterà di fatti ed eventi affascinanti che hanno fatto la sua storia.  
Il Teatro è aperto tutti i giorni dalle ore 10-12,30 e 16-19.

info 075 8780737
o scrivi a prenotazioni@teatropiccolo.it
Per gruppi oltre 10 persone è necessaria la prenotazione anche nei giorni di normale apertura!

www.teatropiccolo.it

 

Postignano (Pg) "Un castello all'orizzonte"

Da giugno a ottobre tanti eventi da non perdere animano il piccolo borgo interamente restaurato, frazione del comune di Sellano

Tornano le proposte culturali estive a Postignano, fortemente volute dagli architetti napoletani Gennaro Matacena e Matteo Scaramella che hanno acquistato e restaurato il borgo in Umbria.
La programmazione è ancora più ricca: concerti di musica classica e contemporanea, laboratori e master, mostre di pittura e fotografia con la partecipazione di artisti di fama internazionale.
Concluderanno la rassegna, una conferenza sugli affreschi ritrovati nel borgo di Postignano ed un evento eccezionale che si inaugurerà il 13 settembre prossimo: “La Biga di Monteleone di Spoleto: storia e restauro”, mostra organizzata in collaborazione con il Metropolitan Museum of Art di New York  e con il Comune di Monteleone di Spoleto.
Oltre la Chiesa della Santissima Annunziata, da quest'anno, per alcune iniziative in cartellone si fruirà del “Giardino delle Rose”, nuovo spazio all'aperto nella meravigliosa cornice della valle del torrente Argentina.

Programma

 

Il Palio dei Terzieri 2014 a Città della Pieve (Pg)

L'appuntamento con una delle più apprezzate tra le rievocazioni storiche d'Italia si rinnova dal 12 al 24 agosto 2014

La manifestazione, in costumi rinascimentali, da quasi quarantanni rievoca la storia della città attraverso un salto indietro nel XIII secolo. 
Intorno alla metà del XIII secolo Castel della Pieve riceve una conformazione urbana che conserva ancora oggi: la sua pianta ricorda la forma di un'aquila simbolo dell'imperatore Federico II di Svevia (sotto la cui influenza era la cittadina, contro la guelfa Perugia). La conformazione urbana della città si va così definendo a somiglianza di aquila, simbolo dell'Imperatore, che vola minacciosa verso Roma. I Terzieri si configurarono come le tre parti dell'aquila di cui la testa è il Terziere Castello, Classe dei Cavalieri aristocratici, la pancia è il Terziere Borgo Dentro, Classe della Borghesia e l'ala-coda, il Terziere Casalino, Classe dei Pedoni (contadini inurbati che guerreggiavano a piedi usando arco e balestra).
 
Tra il XV e il XVI sec, i Terzieri di Città della Pieve emularono Siena nella prima forma di Palio: la "
Caccia al Toro" della possente razza Chianina (rudimentale corrida con uso di lance, successivamente sostituite dall'arco). Quello attuale intende rievocare l'epoca piu' illustre della cittadina, nella quale visse il pittore Pietro Vannucci, detto il Perugino. Oggi i Terzieri evocando l'antica Caccia del Toro, si misurano con l'arco indirizzando i dardi verso sagome mobili di forma taurina. La manifestazione è preceduta dal Corteo Storico composto da circa settecento figuranti, in rappresentanza delle autorità civili, religiose e militari, oltre a dame, notabili, cavalieri, saltimbanchi, giocolieri, mangiafuoco, musici e carri allegorici e da una serie di rievocazioni e spettacoli teatrali e musicali che si avvicendano nel corso di dieci giorni. La vivacità e il divertimento passionale che tale evento suscita ha dato vita ad un sentimento sociale e ad una nuova "cultura urbana" che si rispecchia nella preparazione al Palio e nelle rievocazioni organizzate dai Terzieri che si susseguono durante tutto l' anno. 
www.paliodeiterzieri.it

 

Corciano Festival 2014

Dal 02 al 17 agosto torna lo storico Festival con emozionanti spettacoli e tanti incontri dedicati all'arte

404598Tanti i personaggi che animeranno questa 50a edizione del Festival in programma a Corciano (Pg). 
Per tutta la durata della manifestazione, arti visive, teatro, musica, rievocazioni storiche e cene medievali e rinascimentali presso la “Taverna del Duca".
Per informazioni e programma:
www.comune.corciano.pg.it 

 

Gubbio No Borders festival 2014

A Gubbio (Pg) dal 15 al 25 agosto in programma la manifestazione culturale

Dal 15 al 25 agosto torna la manifestazione eugubina di musica e incontri culturali organizzata dalla Associazione Gubbio No Borders, con il patrocinio della Regione Umbria, Provincia di Perugia e Comune di Gubbio.
L'evento avrà una "ripresa" il 3 settembre con la lezione concerto di Dodi Battaglia alla Taverna di Sant'Antonio alle 21.30.

Per informazioni e programma: 
www.gubbionoborders.it 

 

Giostra della Quintana di Foligno - La Rivincita

Dal 31 agosto eventi collaterali fino a domenica 14 settembre con lo spettacolare torneo che vede sfidarsi cavalli e cavalieri pronti a scendere in campo

I dieci rioni di Foligno - Ammanniti, Badia, Cassero, Contrastanga, Croce Bianca, Giotti, Mora, Morlupo, Pugili e Spada -, che si sono sfidati a giugno nella Giostra della Quintana, tornano sul campo di gara per la Giostra della Rivincita: una gara all'anello con esiti altamente spettacolari che si svolge al Campo de li Giochi domenica 14 settembre.
La statua del dio Marte, con il braccio destro teso, sorregge un gancio con anelli di diametro decrescente che il cavaliere deve infilare con la propria lancia mentre il cavallo è lanciato al galoppo.
Nei giorni precedenti la gara, nell'ambito della manifestazione Segni Barocchi, la città di Foligno si anima con l'apertura di taverne e spettacoli tutte le sere in piazza, mentre la sera precedente la competizione i 600 figuranti del corteo storicosfilano per le vie della città con costumi che si ispirano ai secoli XVI e XVII, periodo di massimo splendore della Giostra.
www.quintana.it

 

A Foligno (Pg) torna la magia di "Segni Barocchi"

Dal 04 al 21 settembre concerti, mostre, spettacoli teatrali e tanti altri eventi dedicati alla cultura barocca

Il Festival si apre a Foligno, giovedì 04 settembre 2014 con due appuntamenti di "Omaggio alla Francia": la mostra "La Fiaba barocca da Cenerentola a La Bella e la Bestia" con illustrazioni figure, maschere, dipinti, installazioni e video di Mariella Carbone, Francesca Greco, Barbara Lachi, Ugo Levita, Ayumi Makita e lo spettacolo "Molière o Il Malato immaginario", coproduzione della Piccola Compagnia della Magnolia e del Théâtre de l'Epée de Bois - Cartoucherie de Vincennes di Parigi, con la regia di Antonio Díaz-Florián, un appuntamento da non perdere.
In programma anche la nona edizione della Notte Barocca, ideata e progettata da Segni Barocchi, realizzata in collaborazione con l'Ente Giostra della Quintana (sabato 06 settembre, "fin alle due hore di notte"). Durante la Notte Barocca resteranno aperti negozi, ristoranti, musei e taverne dei Rioni della Giostra della Quintana, che saranno animate con giochi, spettacoli e gruppi musicali itineranti.
Il festival si conclude domenica 21 settembre a Capodacqua di Foligno con due appuntamenti: una visita guidata alla Rocca dei Trinci, recentemente restaurata e, in collaborazione con il Festival Musique et Mémoire, l'ensemble Les Timbres presenta nella Chiesa di Santa Maria e Anna, “Jean-Philippe Rameau. Cantates et pièces de clavecin en concerts”.

Per saperne di più...

 

"Hispellum 2014" Spello (Pg) rivive i fasti dell'età romana

Dal 21 al 24 agosto riti, cortei, gladiatori, battaglie e banchetti per rivivere le antiche suggestioni della città romana

La manifestazione storica ricorda l'intero periodo romano imperiale: da Cesare Ottaviano Augusto, imperatore che dotò Spello del sistema murario difensivo ancora oggi ben visibile, fino a Flavio Valerio Costantino che nel 326 d.C. riconobbe alla città l'antico ruolo di centro federale dell'antica popolazione Umbra.

www.prospello.it 

 

Agosto Montefalchese 2014

Dal 01 al 19 agosto a Montefalco (Pg) tanti appuntamenti e una spettacolare rievocazione storica rinascimentale con musica ed enogastronomia

Appuntamento da non perdere dell'estate in Umbria è l'Agosto Montefalchese, una rassegna di eventi incentrata sulla rievocazione storica rinascimentale dei quattro rioni della città: Sant'Agostino, San Bartolomeo, San Fortunato e San Francesco in cui vengono riprodotti gli usi e costumi di un tempo.
I rioni si impegnano per la vincita del “Falco d'oro” attraverso diverse gare come la Corsa dei bovi, il Tiro con la Balestra, la Staffetta, il Corteo storico e gli Sbandieratori.
Anche le taverne, aperte per tutto il periodo della  rassegna, rientrano nella valutazione per la vincita del palio.
Ma l'Agosto Montefalchese non è solo rievocazione storica, perché ad essa fanno da corollario di tutto rilievo numerose iniziative di musica, teatro ed enogastronomia.
Molte saranno infatti le serate dedicate alla musica, da quella classica alla popolare.
Per tutto il periodo dell'Agosto Montefalchese le taverne, in rigorosa ricostruzione rinascimentale, offriranno la possibilità di gustare i prodotti gastronomici ed enologici tipici del territorio tra cui il famoso vino Sagrantino per il quale la città di Montefalco è ormai conosciuta a livello internazionale. 

Per saperne di più...

 

Tiferno Comics a Città di Castello (Pg)

Dal 28 settembre al 09 novembre 2014 presso palazzo Vitelli a Sant'Egidio aprirà al pubblico la mostra Tiferno Comics 2014, Fumetto e Arte - 12a Mostra Nazionale dal titolo "Sorella Marilyn"

Nella bella cornice di Città di Castello torna Tiferno Comics la manifestazione interamente dedicata al fumetto. La fiera, nata nel 2003, come ogni anno unisce la personale dedicata ad un artista (dal 28 settembre al 09 novembre 2014) con la tradizionale mostra mercato (18 e 19 ottobre 2014).  
La mostra quest'anno sarà dedicata a Marilyn Monroe, ad oltre 50 anni dalla morte, celebrandone il mito con opere pittoriche, fotografiche, cinematografiche, poetiche e, in particolare, con il fumetto. 
Sono circa 120 le opere esposte, più 4 storie a fumetti con circa 60 tavole di numerosi artisti. 
Quest'anno il Premio alla Carriera di Tiferno Comics verrà conferito allo sceneggiatore Giancarlo Berardi (Ken Parker e Julia). L'appuntamento è per sabato 27 settembre 2014, dalle ore 16.30, presso l'Auditorium di Sant'Antonio, piazza Gioberti, durante la cerimonia di inaugurazione di Tiferno Comics 2014.
Nell'ambito della manifestazione, sempre a Città di Castello, il 18 e 19 ottobre, si terrà anche la 12a Mostra Mercato del Fumetto. Sotto il Loggiato Bufalini e in Piazza Matteotti, su una superficie di oltre 1.000 mq si potranno vendere, comperare e scambiare fumetti d'autore, manga, cosplay e giochi di ruolo. L'ingresso è gratuito.
Per informazioni e programma:
Tel. 331 8158170 – 338 3889022
tifernocomics@gmail.com
www.tifernocomics.it