COMPILA IL QUESTIONARIO KEEP IN TOUCH!
News
News
Gualdo Tadino
News

Gli eventi di ottobre

01-10-2014

Gli eventi di ottobre

"Orneore Metelli. Il racconto della città che c'era" in mostra a Terni

Dal 27 settembre all'11 gennaio 2015 una mostra per omaggiare il grande "calzolaio-artista"

Terni a cavallo fra Ottocento e Novecento, fra tradizioni contadine e prima industrializzazione, belle époque e fascismo. Questo il fulcro della mostra “Orneore Metelli. Il racconto della città che c'era”, organizzata dalla Fondazione Carit. Un percorso espositivo che si snoda attraverso 70 dipinti, fra acquarelli, oli su tela e cartone, curato da Paolo Cicchini e Maurella Eleonori.

La mostra, allestita a palazzo Montani, sarà inaugurata sabato 27 settembre 2014 alla presenza del critico d'arte Philippe Daverio. 
Orari di visita della mostra:
venerdì, sabato e domenica
orario 11-13 e 17-19
Dove:
Palazzo Montani Leoni - Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e Narni
Corso C. Tacito, 49 05100 Terni
tel. 0744/421330 fax 0744/421349
www.fondazionecarit.it

 

Francesco e Chiara in scena ad Umbertide (Pg)

Da giovedì 02 a domenica 05 ottobre 2014 lo spettacolo dedicato a San Francesco e Santa Chiara al Teatro Domenico Bruni

L'appuntamento rientra nell'ambito delle iniziative che il Teatro Stabile dell'Umbria promuove con le compagnie di danza regionali. Gli spettacoli inizieranno alle ore 21.15.
La coreografia e la drammaturgia sono di Luca Bruni, le interpreti sono Eleonora Cantarini, Mario Ferrari, Yuri Fortini, Michele Umberto Fuso, Chiara Mancini Alunno, Giovanni Passalacqua e Debora Renzi.
Per informazioni e prenotazioni:
info@oplas.eu

 

Legowelt a Foligno per "Dancity Nights"

Sabato 04 ottobre uno degli artisti più originali e riconosciuti a livello internazionale nel panorama della musica elettronica

Dopo il suggestivo live di Tim Hecker, sabato 4 ottobre 2014 ci sarà il secondo appuntamento della nuova stagione targata Dancity Nights. Protagonista sarà uno degli artisti più originali e riconosciuti a livello internazionale nel panorama della musica elettronica, ma non solo: l'olandese Legowelt, aka Danny Wolfers, produttore ed esecutore tra i più innovativi del momento, amante dell'hardware di tutti i tipi, capace di fondere insieme techno di ambientazione forestale o sfrecciante electro, ma anche sonorità più profonde.

La Dancity Nights si articolerà in due momenti diversi: alle ore 19:00 presso lo Spazio Zut! in Corso Cavour a Foligno ci sarà “Sotto Effetto. I 10 dischi che hanno influenzato Legowelt”: una lecture condotta da Giampiero Stramaccia, direttore artistico di Dancity, durante la quale l'artista olandese presenterà i dieci album che hanno in qualche modo influenzato e arricchito la sua formazione professionale. A seguire il live di Painter e poi il DJ set di G-Amp.

La serata proseguirà alle ore 23:00 presso il club Serendipity: nella Play Room si esibirà Legowelt con il suo live tra “deep Chicago house, romantic ghetto technofunk e EuroHorror soundtrack”, come lui stesso ama definire la propria musica; insieme a lui suoneranno i resident Giesse e Franco B. Nella Rec Room, invece, un altro grande ospite, già conosciuto al pubblico Dancity in quanto presente alle ultime due edizioni del Festival omonimo: Salvatore Stallone, figura chiave nella scena underground italiana che, qui come all'estero, s'è fatto conoscere per i suoi leggendari DJ set, puri viaggi nella musica. Un tuffo tra disco, nu disco, funky e club house dal gusto particolare ed intenso, che sarà accompagnato dal resident Fabi8bit.

www.dancity.it

 

A Montecolognola (Pg) la Rassegna di Musica Medievale e Rinascimentale

Dal 27 settembre al 12 ottobre tre appuntamenti con la musica antica medievale e rinascimentale

Al castello di Montecolognola, all' interno della cappella interamente affrescata da Gerardo Dottori,  tre appuntamenti con la musica antica medievale e rinascimentale, organizzati dalla Parrocchia di Montecolognola, dal Circolo ANSPI “Porta Nuova” con il patrocinio del Comune di Magione. Nella rassegna, la cui direzione artistica è affidata all'OrientisPartibus "Assisi", si esibiranno alcuni tra i più famosi gruppi di questo genere musicale.
Primo appuntamento si è svolto sabato 27 con il gruppo  Ensemble Libercantus che eseguiranno  Geometrie vocali "Architetture sonore dal Medioevo ai giorni nostri" diretti da Vladimiro Vagnetti.
Domenica 5 ottobre l' ensemble ARMONIOSOINCANTO eseguirà Il laudario di Cortona "Dalla pergamena al suono" con la direzione di Franco Radicchia.
Domenica 12 ottobre la rassegna si chiude con l'ensemble OrientisPartibus "Assisi" on Amor mi fa cantar "Musica e poesia del 300 italiano". Tutti i concerti, a ingresso gratuito, si tengono presso la chiesa parrocchiale Santa Maria Annunziata, alle ore 17.30.
 
A seguire
 incontro/aperitivo con gli artisti.

 

Sapori e Mestieri - Sagra della "Briscia de Corposano" a San Giustino (Pg)

La festa delle castagne arrosto in programma a San Giustino il 18 e 19 ottobre 2014

Il Comune di San Giustino in collaborazione con la Cooperativa Sangiustinese organizza la manifestazione denominata Sapori e mestieri “Brisce de Corposano”.
La manifestazione diventa un veicolo fondamentale per la riscoperta delle nostre radici e per la valorizzazione dei tanti prodotti tipici presenti nel nostro territorio.
In questi
 due giorni l'amministrazione intende proporre attività che coinvolgano sia i piccoli che i grandi, con la presenza di giochi tradizionali, animatori, giocolieri e balli, con la riproposizione dei vecchi mestieri del territorio. Due giorni quindi all'insegna dei Sapori e dei Mestieri di ieri per capire ed apprezzare quelli di oggi.
Per informazioni: 
Comune di San Giustino
tel. 349.2269199 - 3385644929

 

Al Morlacchi con il POST-Centro della scienza di Perugia "La scienza dietro il sipario"

A Perugia, per tutta la Stagione di prosa 2014/2015 del teatro Morlacchi, i più piccoli potranno accompagnare mamma e papà!

Finalmente i bambini potranno accompagnare a teatro mamma e papà perchè durante lo spettacolo sarannoaccompagnati dagli esperti animatori del POST alla scoperta del teatro e delle storie che racconta, guardandole da tutti i punti di vista compreso quello scientifico.
Per tutti gli 11 spettacoli in cartellone al Teatro Morlacchi il sabato pomeriggio dalle 18.00 alle 20.00, in contemporanea alla rappresentazione teatrale, gli operatori del POST guideranno i bambini dai 5 agli 11 anni in giochi di investigazione, cacce al tesoro e percorsi di teatro-scienza ispirati al tema dello spettacolo in scena in quel momento.
Scopri di più:
www.perugiapost.it/il-post-al-teatro-morlacchi/

 

Sagra della Castagna a Morra di Città di Castello (Pg)

L'evento gastronomico in programma il 17,18 e 19 ottobre 2014

La frazione di Morra, Comune di Città di Castello, ricca di boschi di castagne di pregiata qualità, in questi tre giorni celebra la castagna degustata in vari modi. Da non perdere!
Per informazioni:
Pro-loco di Morra Tel.075/8574193 

 

"Umbria World Fest" a Foligno (Pg)

Dal 10 al 12 ottobre diverse tradizioni e culture del mondo si incontrano a Foligno tra mostre, concerti e proiezioni

"Umano" come unione, condivisione, incontro e cambiamento. Questo il tema scelto per la XIII edizione di Umbria World Fest (ex Canti e Discanti).
Per tre giorni la città di Foligno sarà un importante punto di incontro di diverse tradizioni e culture del mondo: si intrecceranno esperienze, storie raccontate, attraverso suoni, immagini ed emozioni. Importanti artisti nazionali ed internazionali tra cui musicisti, fotografi, registi, viaggiatori e giornalisti saranno chiamati a dare il proprio contributo. E ancora, mostre, concerti, proiezioni: tutte all'interno delle location storiche più suggestive.

Anche in questa edizione si celebra l'incontro tra musica e fotografia, con importantissimi nomi della scena musicale italiana ed esposizioni di fotografi di fama internazionale.   

www.umbriaworldfest.it

 

Festa d'autunno - Tartufi e prodotti del bosco a Monte Santa Maria Tiberina (Pg)

Il 17, 18 e 19 ottobre 2014

La festa è organizzata intorno al Castello del borgo dove nella serata di venerdì viene proposta una cena medievale con camerieri in costume e piatti rigorosamente legati a quel periodo storico.
Per info: 
Pro-loco Monte Santa Maria Tiberina 
tel.075 8570021
 

 

Eurochocolate 2014 - Masterchoc..."Non faremo torte a nessuno"!

Il Festival del cioccolato si svoge al centro storico di Perugia dal 17 al 26 ottobre

#Masterchoc. Il tema è vintage ma #Eurochocolate guarda avanti. Non è un caso quindi che saranno dedicati ad Expo 2015 alcuni appuntamenti di punta della ventunesima edizione della kermesse, a Perugia dal 17 al 26 Ottobre prossimi. 
Non faremo torte a nessuno” è l'ironico claim della manifestazione, affiancato da una colorata immagine femminile, ispirata agli anni '50/'60, con una texture dai toni pastello che, oltre al bon ton, richiama alla mente cioccolatini, praline, cup cake, dolcetti, torte, leccornie e caramelle di quando eravamo bambini. Una mise curiosa che evoca la quotidianità familiare.
Grazie all'aiuto di esperti cioccolatieri e pasticceri i visitatori potranno
 interagire in maniera diretta con la materia prima cioccolato.
Fulcro dell'edizione 2014 della kermesse del cioccolato sarà il grande Polo Masterchoc allestito in Piazza IV Novembre. Al suo interno si terranno ogni giorno corsi e laboratori pratici organizzati in collaborazione con l'Università dei Sapori di Perugia che metterà a disposizione Chef e docenti per svelare ad addetti ai lavori e semplici visitatori i segreti del mondo del cioccolato. Non mancheranno esibizioni live e show cooking. 
Torna, anche per l'edizione 2014, il consolidato appuntamento con #Eurochocolate World, la speciale sezione della kermesse perugina dedicata ai Paesi produttori di cacao nel mondo.
A Eurochocolate 2014 si rinnova anche l'appuntamento culturale con
 Cioccolata con l'Autore, tradizionale rassegna letteraria con scrittori italiani e stranieri che racconteranno dal vivo le loro ultime fatiche letterarie, tra aneddoti, curiosità e raffinate degustazioni di cioccolata calda.
A deliziare vista e palato dei visitatori ci penseranno le immancabili
 Sculture di cioccolato. Durante la dolce kermesse, impareggiabili scultori trasformeranno enormi blocchi di cioccolato di un metro cubo ciascuno in originali quanto golose opere d'arte, rigorosamente ispirate al tema Masterchoc.

www.eurochocolate.com 

 

A Postignano (Pg) una mostra dedicata alla biga di Monteleone di Spoleto

Dal 13 settembre al 31 ottobre sarà possibile vedere le immagini della famosa biga concesse dal Metropolitan Museum of Art di New York

La mostra, a ingresso gratuito, documenta la storia e il restauro del prezioso reperto archeologico.
Realizzata nel VI secolo a.C. in Etruria meridionale, entrò in possesso di un notabile sabino quale oggetto simbolico del suo potere. Questi la portò con sé nella tomba e nel 1902 fu rinvenuta casualmente da un contadino insieme ad un ricco corredo funebre.

Venduta per una cifra irrisoria, la biga passò di mano più volte, arrivando a Parigi e, da qui, a New York, acquistata dal primo direttore del Metropolitan, l'italiano Luigi Palma di Cesnola.

Il clamore suscitato in Italia dall'esportazione dello straordinario reperto durò poco. Seguirono decenni di silenzio fino alla richiesta di restituzione presentata dal Comune di Monteleone di Spoleto tra il 2002 ed il 2008, quando il contenzioso fu definitivamente archiviato dal Tribunale di Spoleto.

La mostra è stata resa possibile grazie alla disponibilità del Metropolitan Museum of Art di New York che ha gentilmente concesso le immagini della biga e del Comune di Monteleone di Spoleto.

Nella Chiesa SS. Annunziata e nella Sala Mustafà del borgo medioevale Castello di Postignano, sarà illustrata la storia della biga dopo la sua scoperta, avvenuta nel 1902, a Monteleone di Spoleto, e lo straordinario lavoro realizzato dall'archeologa del CNR Adriana Emiliozzi, che tra il 2002 e 2006 ha diretto lo smontaggio e il corretto rimontaggio del veicolo, di proprietà del MET.

Questa accurata impresa scientifica ha permesso di risolvere problemi di interpretazione dibattuti da tempo.

La mostra si articola in due sezioni:

“La storia”, coordinata da Carla Termini;

“Il restauro”, coordinata da Adriana Emiliozzi.

Saranno inoltre esposte:

un'immagine olografica della nuova struttura del carro e la copia in bronzo del vecchio montaggio realizzata negli anni '80 dagli allievi di Giacomo Manzù.

La copia, eccezionalmente prestata dal Comune di Monteleone di Spoleto è stata ideata e creata negli anni '80 per la mostra "Gli Etruschi in Valnerina: La biga di Monteleone di Spoleto".

La mostra si potrà visitare fino al 31 ottobre 2014, con ingresso gratuito, negli orari 10-13 e 15-19.

www.castellodipostignano.it

 

"Riflessione Diffusa" di Federica Di Carlo in mostra a Trevi (Pg)

Dal 28 settembre al 25 ottobre, Palazzo Lucarini Contemporary aprirà le porte all'artista romana

Il quarto appuntamento della stagione 2014 della programmazione riservata ai giovani artisti e giovani curatori di Palazzo Lucarini Contemporary di Trevi, apre le porte all'artista Federica Di Carlo con la personale dal titolo Riflessione diffusa, a cura di Carla Capodimonti.
Dopo le prime dieci mostre che hanno visto come protagonisti Diego Petroso, Diego Miguel Mirabella e Mauro Vitturini, cloro cloro cloro & lelimane, Melissa Giacchi, Francesco Ciavaglioli, Nicole Voltan, Amedeo Abello e Cinzia Delnevo, Lara Pacilio, Aurélien Mauplot, (Come) Achille, prosegue la programmazione di Galleria Cinica, progetto ideato da Maurizio Coccia e Mara Predicatori per Palazzo Lucarini Contemporary (Trevi, PG) – ex Flash Art Museum, con la personale di Federica Di Carlo dal titolo Riflessione diffusa, a cura di Carla Capodimonti.
Per l'occasione Federica Di Carlo propone due lavori dalla serie “Ogni cosa è illuminata”, sviluppata nel corso degli ultimi mesi, nella quale alcuni fenomeni naturali vengono esaminati dall'artista in chiave emozionale mettendo in evidenza i limiti visivi dell'uomo.

www.galleriacinica.wordpress.com
www.palazzolucarini.it

 

"Fa la cosa giusta!" presso l'Umbriafiere di Bastia Umbra (Pg)

Dal 03 al 05 ottobre la prima edizione in centro Italia della Fiera, mostra mercato delle eccellenze produttive italiane "green"

10 aree espositive, oltre 150 stand e più di 200 eventi gratuiti tra appuntamenti culturali, seminari, dimostrazioni e laboratori. E poi un programma di iniziative elaborato appositamente per le scuole, e al centro la mostra mercato green con le aziende sostenibili del centro Italia (e non solo). Dal 3 al 5 ottobre approda ad Umbriafiere di Bastia Umbra (PG) la prima edizione in centro Italia di Fa' la cosa giusta, fiera del consumo consapevole e degli stili di vita sostenibili: in un unico spazio, culturale e commerciale, il meglio dei prodotti e servizi innovativi per uno stile di vita sostenibile.
Confronti, dibattiti, educazione e didattica, presentazioni, mostre, convegni, cooking show, laboratori pratici, benessere del corpo e della mente, qualità della vita, un programma riservato alle famiglie e alle scuole per una tre giorni non stop sui diversi aspetti e le diverse anime della sostenibilità, da quella ambientale a quella economica, da quella sociale a quella personale. Al centro degli eventi la mostra mercato con 10 aree espositive (Abitare sostenibile, Buono da mangiare, Mobilità nuova, Ethical fashion, Cosmesi naturale e biologica Viaggiare, Editoria, Servizi etici, Il mondo dei piccoli, Cittadinanza e partecipazione) in cui il pubblico dei visitatori potrà trovare il meglio dei prodotti e servizi per una vita all'insegna del benessere e della sostenibilità.

www.falacosagiustaumbria.it

 

Nuove mostre al Museo della Porziuncola di Assisi

Dal 06 settembre al 16 novembre, "Il viaggio di Angela" e "Ivo Batocco" sono le due nuove mostre in programma da non perdere

Due diverse mostre arricchiscono il già importante percorso che i pellegrini e i turisti percorrono per approfondire la spiritualità francescana e la grazia di questi luoghi.
Si tratta di una mostra che verrà inaugurata il prossimo 6 settembre e che sarà collocata presso la Sala San Pio X, intitolata  “Il viaggio di Angela. L'itinerario mistico di Angela da Foligno nell'opera grafica di Giovanna Bruschi”, dedicata quindi ad una lettura “artistica” del viaggio spirituale e mistico di Angela da Foligno, da poco canonizzata dal Santo Padre Francesco, attraverso l'opera grafica di una nota artista umbra.
Vi sarà poi l'inaugurazione della mostra dedicata ad un tema quanto mai attuale e significativo, come quello della migrazione, visto attraverso la chiave della virtù della Speranza, un tema attorno al quale il Santuario della Porziuncola ha pensato di coagulare le sue attività per il 2014, sempre in vista del Grande Giubileo del Perdono del 2016. La migrazione è letta attraverso il percorso artistico di Ivo Batocco, affermato artista con curriculum ormai internazionale.

Vai al sito

 

"Angelo Zanella - fermo immagine" in mostra alla Minigallery di Assisi

Dal 14 settembre al 05 ottobre, una nuova interessante mostra presso la galleria nel centro storico di Assisi

Sugli animali è come se Angelo Zanella stesse girando un documentario di cui ci propone una serie di fermo-immagine per fissare la nostra attenzione sui protagonisti. Le inquadrature normalmente sono frontali o di profilo ed in entrambe i casi non descrivono semplicemente il soggetto, piuttosto lo celebrano e immediatamente dopo concedono loro una muta dichiarazione. 
Gli animali dipinti di profilo hanno qualcosa di monumentale, la loro sagoma riempie fino al limite il perimetro del quadro ed appare statuaria ed infrangibile. L'imponenza delle forme e l'autorevolezza della postura incutono soggezione e rispetto, trapela dai dipinti uno stato fiero, incurante e distaccato e questa percezione è amplificata rispetto a quella che avremmo guardando l'immagine continua di un video dove potremmo cogliere imperfezioni o dettagli che ci distrarrebbero.
 
A tradire la forza quasi rocciosa dell'elefante o del toro il loro occhio, una piccola parte del dipinto, appena più di una pennellata, una velatura umida inserita in una struttura solida. Quei piccoli occhi, a fronte della grande mole glaciale (così è resa anche dalla scelta cromatica), sono espressivi e svelano un animo con meno muscoli e molti timori, forse perché nella loro posa questi animali sanno qual è l'imprevedibile natura degli occhi che li sta osservando.
In modo analogo per gli animali ritratti di fronte, l'intensità degli sguardi prende il sopravvento sul resto della figura, il privilegio a cui la bestia ha avuto accesso venendo ritratta come un nobile d'altri tempi non risolve il dilemma della fiducia. Lo sguardo dell'animale è più concentrato e attento di quello di chi osserva, è più esigente e sembra chiedere, senza voler pretendere, attenzione e rispetto. Anche il grande elefante, che potrebbe imporre la sua forza e le sue zanne, si pone inoffensivo e paziente.  Gli animali, in cerca di un confronto, si sono rinchiusi nel perimetro di una tela per chiedere a chi li incontra di avere libertà rispetto ai perimetri ben più duri che l'uomo normalmente gli pone attorno.

Orari di apertura: 10.30/13.30 – 15.00/19.30, chiuso il mercoledì
Biglietto: ingresso gratuito per tutti
Vernissage: 14 settembre ore 18.00
www.minigallery.it

 

Le domeniche della Strada del Sagrantino

Dal 15 giugno al 01 novembre, ogni domenica un evento nelle cantine, frantoi e ristoranti della Strada del Sagrantino

Durante tutta l'estate, chi verrà in visita nei borghi di Montefalco, Bevagna, Gualdo Cattaneo, Giano dell'Umbria e Castel Ritaldi, troverà un evento differente e stimolante ogni domenica: cantine, frantoi e ristoranti associati alla Strada e aderenti all'iniziativa “Le domeniche della Strada del Sagrantino” organizzeranno degustazioni guidate, cooking classes, mostre artistiche e scampagnate tra viti ed ulivi. Verranno così celebrati i prodotti e le tradizioni tipiche della zona, che diventeranno fruibili anche di domenica.
Un calendario di eventi fra arte, cultura e gusto che conquisterà l'enoturista. Si avrà infatti modo di visitare le cantine e i frantoi, passeggiare tra le opere d'arte esposte, assaggiare specialità gastronomiche e imparare come cucinarle al meglio.

Consulta il programma

 

"Km Zero Tour" itinerari tematici alla scoperta dell'Umbria

Da aprile a dicembre tanti appuntamenti gratuiti per scoprire storia, eccellenze enogastronimiche, tradizioni artigiane e molto altro ancora

Gli itinerari sono divisi in quattro filoni tematici, in diverse aree dell'Umbria: “il Sentiero dei sapori mistici” nei Comuni di Collazzone, Gualdo Cattaneo e Giano dell'Umbria, viaggi nelle terre dei cosiddetti mistici minori. “Il Sentiero francescano”, nel territorio di Valfabbrica e il tour dedicato “alla riscoperta della terra madre e degli antichi forni”, nel Comune di Collazzone. Per l'area del Trasimeno i Km zero tour sono previsti nei comuni di Magione, Panicale e Paciano e prendono il nome di “Visite in fattoria”, dei percorsi nel territorio del bacino lacustre che hanno lo scopo di diffondere la cultura del mondo agricolo, valorizzare la filiera corta, promuovere l'educazione alimentare ed approfondire il legame fra cibo, ambiente e salute, nel percorso dal campo alla tavola.I tour sono gratuiti con obbligo di prenotazione e gli spostamenti avvengono su di un autobus; gli itinerari prevedono partenze da punti strategici e facilmente raggiungibili all'interno del territorio regionale, dove è possibile lasciare il proprio mezzo per salire sull'autobus.

www.kmzerotour.it

 

Corciano Castello di Vino 2014

Il 3, 4 e 5 ottobre l'evento dedicato al vino e buon cibo del territorio del Trasimeno

Corciano castello di vino, è un evento nato con l'obiettivo di sostenere e qualificare la città di Corciano attraverso la riscoperta e il recupero di tradizioni vinicole del territorio umbro. Un percorso sensoriale itinerante rivolto a tutti gli amanti del buon vino e delle tradizioni. I visitatori, acquistando il proprio calice, potranno degustare gratuitamente i diversi vini delle cantine umbre che per l'occasione allestiranno spazi personali, distribuiti per le vie del paese. Sarà possibile inoltre assaporare le numerose delizie locali grazie ai punti di ristoro all'aperto, dislocati nel centro storico: la castagna, la salsiccia, la bruschetta, la torta di pasqua, il dolcetto (le tappe ai corner sono a pagamento). 

www.corcianocastellodivino.it

 

Mostra Mercato dello Zafferano purissimo di Cascia 2014 (Pg)

Dal 31 ottobre al 2 novembre 2014 il centro storico di Cascia si tinge di giallo con stand, degustazioni, mostre ed eventi tra enogastronomia e cultura

Una mostra mercato nel cuore della Valnerina, per promuovere questo alimento presente nel territorio fin dal medioevo e oggi inserito nell'elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali dell'Umbria. Oltre alle degustazioni guidate di prodotti tipici a base di zafferano, la mostra mercato promuove questa spezia d'eccellenza con quattro appuntamenti tematici che permettono di scoprirne le origini, la lavorazione, gli usi e i deliziosi abbinamenti in cucina.
La mostra mercato è organizzata nel periodo immediatamente successivo alla fioritura della pianta (Crocus sativu) che si compie al massimo in tre settimane. La raccolta avviene rigorosamente a mano nelle prime ore del giorno, prima che i fiori si aprano, per permettere di mantenerne pulite le parti pregiate, limitate agli stimmi e ai pistilli; parti che verranno poi tostate per circa 20 minuti, fino a quando lo stimma compresso tra le dita comincia a polverizzarsi.
 
Curiosità: per ottenere un grammo di stimmi occorrono quasi 200 fiori! 
Per info e programma
http://www.zafferanodicascia.com/ 

 

"Appuntamenti d'Autunno 2014" a Trevi (Pg)

Dal 26 settembre al 26 ottobre Trevi vi aspetta con un intero mese dedicato alla gastronomia, al folklore e alla cultura

Durante tutto il mese di Ottobre si svolge a Trevi la manifestazione che trasforma la città e l'animo dei suoi abitanti: il centro si illumina di antiche torce e riapre le vecchie taverne dove si canta e si degustano i prodotti tipici locali come il Sedano Nero e il prezioso Olio.
Apre la manifestazione il
 Corteo Storico con oltre cinquecento figuranti in costume medioevale che sfilano per le vie del centro fino a piazza del Comune.
Diverse le manifestazioni che scandiscono le domeniche: si inizia con il
 Palio dei Terzieri, in cui si sfidano i tre rioni cittadini, si prosegue con la sagra del Sedano e della Salsiccia, cucinati secondo gli antichi ricettari, con le Scene di vita Medioevale, rievocazione degli antichi mestieri e del mercato rionale. L'ottobre trevano riscuote ogni anno un grande consenso di pubblico e rappresenta per la regione Umbria un appuntamento fondamentale capace di riportare il turista nella magica atmosfera d'altri tempi e di degustare ottimi prodotti tipici.
Durante tutto il periodo d'ottobre la città inoltre offre mostre di pittura, mostre mercato di prodotti tipici, convegni, sfide musicali, spettacoli teatrali e concerti.
Consulta il programma

 

Celebrazioni in onore di San Francesco d'Assisi

Dal 24 settembre al 04 ottobre a Santa Maria degli Angeli e ad Assisi si rende omaggio a San Francesco Patrono d'Italia

A partire dal 24 settembre tanti incontri ed eventi per riflettere e rendere omaggio alla figura dello straordinario Santo d'Assisi, Patrono d'Italia.
Il 3 ottobre le celebrazioni avranno luogo presso la basilica di Santa Maria degli Angeli (edificata nel XVI secolo) che ingloba la Porziuncola e la Cappella del Transito, primitiva infermeria francescana dove il Santo morì proprio la sera del 3 ottobre 1226.
La giornata del 4 ottobre si svolgerà interamente ad Assisi: alle 8.30 da piazza del Comune partità il Corteo Civile con le autorità politiche e le delegazioni della regione che quest'anno offrirà l'olio per la lampada votiva posta davanti alla tomba del Santo. Meta del Corteo è la basilica di San Francesco dove, come di consueto, ha luogo la celebrazione solenne che verrà trasmessa in diretta televisiva su Raiuno.
www.assisiofm.it

 

Marcia per la Pace Perugia-Assisi 2014

Si svolge domenica 19 ottobre la storica Marcia Perugia-Assisi per la pace e la fraternità

A 100 anni dalla prima guerra mondiale rimettiamoci in cammino per la pace e la fraternità seguendo le parole di Papa Francesco “Una catena di impegno per la pace unisca tutti gli uomini e le donne di buona volontà! Il grido della pace si levi alto perché giunga al cuore di tutti e tutti depongano le armi e si lascino guidare dall'anelito di pace” e dello storico promotore Aldo Capitini “La riduzione del fatto ‘guerra' va accompagnata con la capacità di costruire la pace, di dare un sale ad essa, di riferirla ad un nuovo uomo, e nuova società, e nuova realtà”.

Per ulteriori dettagli:
www.perlapace.it

 

Rassegna dei prodotti agroalimentari e del tartufo - La Bisaccia del Tartufaio

Nell'incantevole borgo di Citerna (Pg) dal 10 al 12 ottobre 2014 si terrà la rassegna culturale enogastronomica per la valorizzazione dei prodotti e delle attività artigianali tipici del territorio

La Bisaccia è un umile contenitore che sin dal medioevo veniva utilizzato per raccogliere tartufi. Ora la bisaccia viene aperta al visitatore per gustare quanto di straordinario sa produrre l'Alta Valle del Tevere: prodotti ricchi di qualità, sapori, aromi e colori. 
La manifestazione nasce con lo scopo di valorizzare i prodotti e le attività artigianali del nostro territorio, ospitando solo aziende ed artigiani dell'Alto Tevere e offrendo un programma ricco di degustazioni guidate.

Per Info
Ufficio Cultura del Comune di Citerna 
Tel. +39 075.8592119
 

www.citerna.net 
comune@citerna.net