COMPILA IL QUESTIONARIO KEEP IN TOUCH!
News
News
Assisi
News

Sapori e profumi d'autunno...

22-10-2014

Sapori e profumi d'autunno...

12a Mostra Nazionale dal titolo "Sorella Marilyn" a Città di Castello (Pg)

Dal 28 settembre al 09 novembre 2014 presso palazzo Vitelli a Sant'Egidio aprirà al pubblico la mostra Tiferno Comics 2014, Fumetto e Arte - 12a Mostra Nazionale dal titolo "Sorella Marilyn"

Nella bella cornice di Città di Castello torna Tiferno Comics la manifestazione interamente dedicata al fumetto. La fiera, nata nel 2003, come ogni anno unisce la mostra dedicata ad un artista (dal 28 settembre al 09 novembre 2014) con la tradizionale mostra mercato (18 e 19 ottobre 2014).  
La mostra quest'anno è dedicata a
 Marilyn Monroe, ad oltre 50 anni dalla morte, celebrandone il mito con opere pittoriche, fotografiche, cinematografiche, poetiche e, in particolare, con il fumetto. 
Sono circa 120 le opere esposte, più 4 storie a fumetti con circa 60 tavole di numerosi artisti.
 
Quest'anno
 il Premio alla Carriera di Tiferno Comics verrà conferito allo sceneggiatore Giancarlo Berardi (Ken Parker e Julia). L'appuntamento è per sabato 27 settembre 2014, dalle ore 16.30, presso l'Auditorium di Sant'Antonio, piazza Gioberti, durante la cerimonia di inaugurazione di Tiferno Comics 2014.
Nell'ambito della manifestazione, sempre a Città di Castello, il 18 e 19 ottobre, si terrà anche la
 12a Mostra Mercato del Fumetto. Sotto il Loggiato Bufalini e in Piazza Matteotti, su una superficie di oltre 1.000 mq si potranno vendere, comperare e scambiare fumetti d'autore, manga, cosplay e giochi di ruolo. L'ingresso è gratuito.
Orario:
Dal mercoledì alla domenica 10 -12.30 / 15.30 – 19
Ingresso:
€ 5.00 - gratuito fino a 14 anni
Per informazioni e programma:
Tel. 331 8158170 – 338 3889022
tifernocomics@gmail.com
www.tifernocomics.it

 

XXXV Mostra Mercato Nazionale del Tartufo Bianco a Città di Castello (Pg)

Si svolgerà dal 31 ottobre al 02 novembre 2014 nelle vie e piazze del centro storico della città

La mostra, oltre che valorizzare il tartufo bianco, abbondante nell'Alta Valle del Tevere, vuol far riscoprire e conoscere la cucina tipica dell'alta Umbria. Ospiterà oltre 70 operatori che esporranno tartufi, funghi, castagne, olio di oliva, salumi e formaggi tipici, vini locali dolci e secchi. 
Anche quest'anno si terranno laboratori del gusto, laboratori didattici, visite guidate, mostre e spettacoli, sarà possibile degustare i prodotti locali acquistando l'apposito ticket.
 
www.iltartufobianco.it

 

Mostra Mercato Nazionale del Tartufo Bianco e dei prodotti agro-alimentari a Gubbio (Pg)

Dal 30 ottobre al 02 novembre 2014 al via la XXXIII edizione della manifestazione

L'autunno eugubino si tingerà di un arcobaleno di colori. L'expo agro-alimentare 2014 regalerà tante appetitose sorprese agli appassionati tra gli stand allestiti nelle strutture storiche più significative e importanti della città.
Degustazioni guidate di prodotti tipici, specialità gastronomiche e vini umbri. Mostra dell'Artigianato artistico locale ed eventi culturali.
Per informazioni:
www.tartufodigubbio.it

 

Mostra Mercato dello Zafferano purissimo di Cascia 2014 (Pg)

Dal 31 ottobre al 2 novembre 2014 il centro storico di Cascia si tinge di giallo con stand, degustazioni, mostre ed eventi tra enogastronomia e cultura

Una mostra mercato nel cuore della Valnerina, per promuovere questo alimento presente nel territorio fin dal medioevo e oggi inserito nell'elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali dell'Umbria. Oltre alle degustazioni guidate di prodotti tipici a base di zafferano, la mostra mercato promuove questa spezia d'eccellenza con quattro appuntamenti tematici che permettono di scoprirne le origini, la lavorazione, gli usi e i deliziosi abbinamenti in cucina.
La mostra mercato è organizzata nel periodo immediatamente successivo alla fioritura della pianta (Crocus sativu) che si compie al massimo in tre settimane. La raccolta avviene rigorosamente a mano nelle prime ore del giorno, prima che i fiori si aprano, per permettere di mantenerne pulite le parti pregiate, limitate agli stimmi e ai pistilli; parti che verranno poi tostate per circa 20 minuti, fino a quando lo stimma compresso tra le dita comincia a polverizzarsi.
 
Curiosità: per ottenere un grammo di stimmi occorrono quasi 200 fiori! 
Per info e programma
http://www.zafferanodicascia.com/ 

 

Mostra Mercato Nazionale del Tartufo e dei Prodotti Agroalimentari di qualità di Fabro (Tr)

Il 07, 08 e 09 novembre 2014 si rinnova l'appuntamento con la Mostra Mercato giunta alla sua 27a edizione

L'evento, che si svolgerà lungo le vie del borgo, vedrà la presenza di stand in cui, oltre al “principe” della tavola, il tartufo bianco di Fabro, saranno esposti i prodotti di eccellenza locale. Il Miele, l'olio, il vino, lo zafferano, i funghi, le norcinerie, i formaggi e tante altre specialità allieteranno i palati dei visitatori che potranno degustarli e acquistarli.
Quest'anno la manifestazione riserverà un occhio di riguardo alla cucina ed al legame con il territorio. Il percorso espositivo della mostra, con produttori da tutte le regioni italiane, dal Piemonte alla Sardegna, sarà in un gustoso e profumato viaggio dei sapori che percorrerà l'intera penisola Italiana.
 
Da non perdere, sabato 08, nel pomeriggio, la realizzazione e la degustazione della
 Frittata al tartufo più grande del mondo, uno spettacolo da guinness dei primati, a cui partecipa l' intera popolazione Fabrese.
Moltissime le attività in programma: si parte con la tradizionale passeggiata ecologica del tartufo, quest'anno a piedi, in bicicletta ed in mountain bike, poi convegni, laboratori per i più piccoli ed una appassionante gara di cucina sino alla consegna del premio giornalistico “Vanghetto D' Oro” che ogni anno viene consegnato alle personalità che promuovono l'Umbria nel Mondo.
 
Per informazioni e programma:
http://mostratartufofabro.com/

 

A Bastia Umbra (Pg) "Expo Elettronica 2014"

Sabato 01 e domenica 02 novembre, presso l'Umbriafiere, il più importante appuntamento dedicato all'elettronica e alle sue applicazioni

Due giorni in cui saranno offerte grandi e piccole occasioni di acquisto da un centinaio di espositori provenienti da tutta Italia, con una ricca rassegna di prodotti tecnologici nuovi o usati.
In fiera, la scelta di componenti elettronici e digitali è vastissima: pc, periferiche, telefonia, decoder, antenne, microchip, smart card, circuiti e kit per la costruzione di sistemi per l'automazione domestica fino a veri e propri robot, consolle per giochi…e molti altri articoli
 utili e futili!
Per saperne di più

 

"Arnaldo Pomodoro. Spazi scenici e altre architetture" in mostra al Caos di Terni

Dall'11 ottobre 2014 al 18 gennaio 2015, la mostra che documenta i 50 anni di attività del grande artista

Dall'11 ottobre 2014 il CAOS - Centro Arti Opificio Siri di Terni - ospita la mostra "Arnaldo Pomodoro. Spazi scenici e altre architetture", promossa e realizzata da Regione Umbria e Comune di Terni, in collaborazione con la Fondazione Arnaldo Pomodoro. La mostra, curata da Antonio Calbi, documenterà cinquant'anni di lavoro fra spazi scenici e architetture: dalla tragedia greca al melodramma, dal teatro contemporaneo alla musica, attraverso sculture, modellini, bozzetti e disegni, ma anche costumi e oggetti di scena. Si va dalla Caterina di Heilbronn di Kleist, sul Lago di Zurigo nel 1972, alla trilogia dell'Orestea di Emilio Isgrò da Eschilo sui ruderi di Gibellina messa in scena tra il 1983 e il 1985, fino alle rappresentazioni classiche al Teatro Greco di Siracusa nel maggio 2014. Se la prima sezione dell'esposizione racconterà la reinvenzione dello spazio scenico, la seconda sezione documenterà alcuni tra i più significativi progetti e opere architetturali: dal progetto per il nuovo cimitero di Urbino -non realizzato- alla Sala d'Armi per il Museo Poldi Pezzoli di Milano, fino all'environment Ingresso nel labirinto che ha preso forma nei sotterranei dell'edificio ex Riva Calzoni di via Solari a Milano, già sede espositiva della Fondazione Arnaldo Pomodoro. 
CAOS - Centro Arti Opificio Siri
Via Campofregoso 98
05100 Terni
 
T +39 0744285946 / 279976
info@caos.museum
 
Orari di ingresso: da martedì a domenica, ore 10.00 – 13.00 / 16.00 – 19.00, lunedì chiuso.

 

La Festa del Bosco a Montone (Pg)

La manifestazione in programma dal 30 ottobre al 02 novembre 2014

Nel suggestivo borgo medievale ritorna la 31a edizione della Festa de Bosco. Spettacoli - mostre - passeggiate a cavallo e taverne dove si possono gustare i prodotti del bosco e del sottobosco uniti alla cucina tradizionale umbra.
Per informazioni: 
Tel.075/9306427 
www.comune.montone.it
 

 

"Orneore Metelli. Il racconto della città che c'era" in mostra a Terni

Dal 27 settembre all'11 gennaio 2015 una mostra per omaggiare il grande "calzolaio-artista"

Terni a cavallo fra Ottocento e Novecento, fra tradizioni contadine e prima industrializzazione, belle époque e fascismo. Questo il fulcro della mostra “Orneore Metelli. Il racconto della città che c'era”, organizzata dalla Fondazione Carit. Un percorso espositivo che si snoda attraverso 70 dipinti, fra acquarelli, oli su tela e cartone, curato da Paolo Cicchini e Maurella Eleonori.

La mostra, allestita a palazzo Montani, sarà inaugurata sabato 27 settembre 2014 alla presenza del critico d'arte Philippe Daverio. 
Orari di visita della mostra:
venerdì, sabato e domenica
orario 11-13 e 17-19
Dove:
Palazzo Montani Leoni - Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e Narni
Corso C. Tacito, 49 05100 Terni
tel. 0744/421330 fax 0744/421349
www.fondazionecarit.it

 

ARTSIDERS a Perugia presso la Galleria Nazionale dell'Umbria

Dal 12 ottobre all'11 gennaio, la Galleria Nazionale dell'Umbria si apre all'arte contemporanea

L'importante museo di arte antica e moderna apre le sue sale all'arte di oggi, a modalità espressive nuove e sperimentali aderendo, per la prima volta, alla Giornata del Contemporaneo, prevista per il prossimo 11 ottobre.
Offrendo i suoi spazi a un contenitore concettuale, uno spazio di ricerca, di riflessione e di sperimentazione, un osservatorio aperto alle diverse declinazioni e linguaggi, con il quale si propone di offrire un punto di vista nuovo e inedito sul panorama dell'arte contemporanea italiana.
Stimoli, suggestioni, analisi che poi, si spera, confluiranno in una serie di mostre allestite con cadenza annuale nelle sale del museo perugino. Un progetto ampio, che si strutturerà con mostre personali, progetti curatoriali specifici e collettive coordinate attorno a un principio ordinatore unificante. Senza opzioni vincolanti in termini di tecniche, o di linguaggi: ma con la ferma convinzione che la parte attiva, nelle dinamiche del contemporaneo, debba tornare saldamente a essere l'artista.

Per ulteriori dettagli