COMPILA IL QUESTIONARIO KEEP IN TOUCH!
News
News
Assisi
News

Natale in Umbria

28-11-2012

Natale in Umbria

Natale In Umbria 2012: presepi viventi

Dal 24 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013 borghi e castelli dell'Umbria rappresentano, con decine di figuranti in costume, la rievocazione della nascita di Gesù

La tradizione del presepe è un elemento della cultura molto sentito in Umbria proprio perché il suo più famoso conterraneo, San Francesco di Assisi, ne fu l'ideatore, nel XIII secolo. Infatti nella notte di Natale del 1223, il frate poverello, grazie ad un nobil uomo di Greccio, Giovanni Velita e a tutti gli abitanti del posto, celebrò la nascita di Gesù in una grotta. Fu così che il paese diventò la nuova Betlemme. 

La rievocazione drammatizzata di questo evento viene riproposta all'interno dei borghi dell'Umbria che, per il loro carattere medievale, ben si prestano a questo genere di rappresentazione: i figuranti che impersoneranno centurioni romani, pastori, artigiani faranno rivivere scene di vita quotidiana e antichi mestieri. 
Non sarà raro così vedere un intero castello trasformato in presepe. Fiaccole, falò e musiche natalizie insieme adegustazioni di dolcetti tipici bevande calde faranno da cornice alle scene di vita della “antica Palestina”. 

Alcuni presepi da non perdere!

Perugia e comprensorio:
San Fortunato della Collina (25 e 26 dicembre, 02 e 06 gennaio ore 17.00-19.00)

Terni e comprensorio:
Porzano (24 dicembre ore 22.00; 26 dicembre, 01 e 06 gennaio ore 17.30) - tutto il borgo della Valserra si trasforma in un presepe vivente con oltre cento figuranti
Acquasparta (26 dicembre, 01 e 06 gennaio, ore 15.30 - 19.00)
 - nel centro storico della cittadina
Arrone (26 e 30 dicembre, 01 e 06 gennaio, ore 17.00 -19.30) 
- lungo i vicoli del Castello di Arrone
www.presepeviventearrone.it 
Calvi dell'Umbria (25 dicembre, 01 e 06 gennaio, ore 18.00)
Marmore - (25 e 26 dicembre e 01, 05, 06 gennaio ore 17.30) - 
nello spettacolare scenario della Cascata delle Marmore
www.presepedimarmore.it

Amelia e comprensorio:
Lugnano in Teverina - Taverne del Peccato (24 dicembre, ore 22.00 - 24.00)
Lugnano in Teverina (30 dicembre e 06 gennaio)
 -presepe vivente nel centro storico 
http://presepedilugnano.altervista.org/
Alviano (24 dicembre ore 21.30) - nel borgo medievale, il presepe è organizzato dal “Circolo Culturale Giovanile Livio d'Alviano” 
www.comunedialviano.it 

Assisi e comprensorio:
Castel San Gregorio (25, 26, 30 dicembre e 01, 06 gennaio, ore 17.30 - 19.30) 
www.presepeviventesangregorio.it
Petrignano (25, 26, 30 dicembre e 01, ore 17.15 - 19.30, 06 gennaio, ore 16.30 - 19.00) 
www.presepepetrignano.it

Cascia e comprensorio:
Preci (24 dicembre, ore 23.00 e 06 gennaio, ore 17.00) - nell'abbazia di Sant'Eutizio con personaggi in costume d'epoca e rievocazione dei mestieri
Avendita (23 dicembre, ore 20.30) - nella frazione di Cascia si rivive la suggestiva storia di san Francesco d'Assisi che a Greccio diede vita al primo presepe vivente la notte di Natale 1223
Cerreto di Spoleto (24 dicembre, 01 e 06 gennaio, ore 17.00) - scene lungo le vie del borgo con riproduzione degli antichi mestieri

Castiglione del Lago e comprensorio:
Passignano sul Trasimeno - presepe vivente nel castello

Città di Castello e comprensorio:
Volterrano (26 e 30 dicembre - 01 e 06 gennaio, ore 17.00 - 19.00) - presepe ambientato in uno scenario naturale molto suggestivo
www.volterrano.it
Celalba (26 dicembre - 01 e 06 gennaio, ora 17.00 - 19.00) - lungo le strade del grazioso borgo trenta scene della natività
Pietralunga (24 dicembre, ore 22.30) - allestito lungo le vie del centro storico

Foligno e comprensorio:
Rasiglia (26 dicembre e 06 gennaio) – nel caratteristico borgo delle cascate rievocazione della natività con scene della vita quotidiana degli inizi del Novecento
A Rasiglia presepe vivente tra le sorgenti
Marcellano (25, 26, 30 dicembre e 01, 06 gennaio, ore 15.00 - 19.00) - quando scende la notte, si accendono le fiaccole e compare la stella cometa che accompagna i visitatori alla grotta della Natività
Presepe vivente di Marcellano

Gubbio e comprensorio:
Gubbio (24,25,26 dicembre - ore 16.00 - 20.00, il 24 anche ore 22.00 - ore 24.00) - rappresentazione vivente lungo le vie del centro storico
Villa Col de' Canali di Costacciaro (24 dicembre, ore 21.00) - ambientato negli angoli più suggestivi dell'abitato 

Orvieto e comprensorio:
Allerona (26 dicembre, ore 17.00) - presepe vivente ambientato in tutto il centro storico del paese
Ficulle (26 dicembre e 02 gennaio, ore 17.30) - presepe itinerante lungo le vie del centro storico, con postazioni tematiche. I 150 figuranti sono accompagnati dalla musica degli zampognari
www.comune.ficulle.tr.it
Monteleone d'Orvieto (24 dicembre, ore 21.00, 26 dicembre e 06 gennaio, ore 16.00 - 19.00) - sono circa 200 figuranti per la rappresentazione di questo presepe lungo le vie del borgo
Tenaglie, frazione di Montecchio (24 dicembre, ore 22.00 - 24.00, 26 e 30 dicembre ore 17.00 - 19.00) - 120 figuranti animano le vie, le piazze e le botteghe degli antichi mestieri del borgo medioevale 
Porano (25 dicembre, ore 17.00 - 19.00)
 - scene lungo le vie del borgo tra luci soffuse, fiaccole, musica sacra e natalizia

Spoleto e comprensorio:
Spoleto - scene nella chiesa dei Santi Simeone e Giuda

Todi e comprensorio:
Fratta Todina (06 gennaio, dalle ore 15.30) - "Aspettando i Re Magi": presepe vivente con oltre 150 figuranti fra cui i ragazzi disabili del "Centro Speranza"